Home

L'uomo e il poeta _ 1917-2017 Centenario della nascita

 

Questo sito, dedicato alla vita ed alle opere del poeta di origine scafese, è un viaggio nell'arte e nella storia italiana del XX secolo e nelle tradizioni della Cultura Popolare Abruzzese.

 

"A vvù, che jete pe lu monne sperze,

fijje d'Abruzze, de llà da lu mare,

ve bbenedice sembre la Majelle..! "

Giuseppe Tontodonati, tratto da "terra Lundane" (1980)

News

12/03/21
Categoria: Generale
Postato da: admintnt

 SIAMO TUTTI FRATELLI

la poesia scritta nel 1965 da Giuseppe Tontodonati come augurio di Natale all'amico fraterno Errico Leone di Pescara, affronta i temi dell'emigrazione dal Sud dell'Italia, in forte crisi economica, verso un Nord  prospero e in pieno boom economico, un fenomeno che aveva coinvolto Tontodonati in prima persona in quanto nel 1958 si era trasferito con tutta la famigli da Pescara a Bologna.

© Copyright 2004-2022 - CMS Made Simple
This site is powered by CMS Made Simple