Nomi >> Amedeo Ratta

Amedeo Ratta

 

Scrittore (Ines delle tre lune), poeta (verità e superstizione), giornalista e valido pittore, Amedeo Ratta è stato tra i protagonisti dei movimenti culturali a Bologna tra gli anni ‘30 e gli anni ’70.   Nel 1942 fu tra i redattori della rivista “Tempi Nuovi” fondata da Paolo Fortunati, Il gruppo, che annovera tra gli altri anche Giorgio Fanti e Luciano Minguzzi, partecipa alla lotta partigiana costituendosi in Sap nel febbraio 1945. A metà degli anni ’60 conosce Tontodonati, da poco trasferitosi a Bologna e tra i due nasce un forte legame di stima e di amicizia. È lui che lo presenta ad Antonio Rinaldi. Nella nutrita corrispondenza con Rinaldi, Ratta parla spesso dell’amico comune “Peppino”, e dal loro carteggio emerge una partecipazione attiva di Tontodonati nel panorama culturale bolognese di quegli anni.

Amedeo Ratta nel suo studio a Bologna in via S. Giorgio,4 (citare il sito nel caso di riproduzione della foto)

 

© Copyright 2004-2020 - CMS Made Simple
This site is powered by CMS Made Simple